Uncategorised

Visite: 325

Nel biennio, dedicato alla formazione delle competenze di base, oltre alle classiche materie come italiano, inglese, fisica, storia e matematica è previsto l’insegnamento di altre materie che vengono svolte completamente in laboratorio, come esercitazioni di laboratorio meccanico, esercitazioni di laboratorio elettrico-elettronico, disegno, informatica e la nuova disciplina “Robodomotica”. Il numero di ore settimanali dedicate a queste discipline non è MAI inferiore a 12.

Nel Triennio di specializzazione le ore dedicate all’apprendimento delle conoscenze e delle competenze diventano predominanti e anche il laboratorio diventa ancora più frequentato. Settimanalmente il quadro orario prevede ben 18 ore dedicate alle discipline tecniche che si svolgono quasi completamente in laboratorio, esse sono: tecnologie meccaniche e applicazioni, tecnologie elettriche-elettroniche e applicazioni, tecnologie e tecniche di installazione e di manutenzione, tecnologie e tecniche di RoboDomotica, laboratorio tecnologico elettrico-elettronico, laboratorio tecnologico meccanico.

La nuova disciplina, “Robodomotica” si occuperà di sviluppare le competenze tecnologiche trasversali lavorando sui concetti di cooperazione dei principi e delle competenze delle discipline tradizionali per ottenere soluzioni tecnologicamente avanzate ed innovative.

 

Torna su